Francesco Migliorini (Feltre 1974), Enrico Munegato (Padova 1975) e Giacomo Tomasini (Vicenza 1973) si laureano presso lo IUAV di Venezia.

Dal 1993 maturano la loro esperienza progettuale sia autonomamente che in collaborazione con affermati studi in ambito nazionale e internazionale; in questo periodo il percorso di ricerca si orienta verso molteplici orizzonti progettuali, affrontando tematiche museali, commerciali, residenziali e infrastrutturali.

Nel 2015 fondano a Vicenza lo studio Mmuto, specializzato in architettura e progetti sperimentali relativi all’uso dei materiali; l’attenzione si concentra soprattutto sulla tecnica di progetto, volta a ottimizzare il risultato in funzione del contesto storico, ambientale, culturale e tecnologico, e sulla direzione lavori di cantiere anche particolarmente complessi.

Nel 2017 Mmuto diventa un vero e proprio architecture hub, un collettore di professionisti il cui core business, o più profondamente il core interest, rimane l’architettura di precisione, con un appassionato e rigoroso controllo del dettaglio in ogni fase del progetto.

 

Oggi il team Mmuto comprende:

Silva Brendolin, interiors architect
Matteo Boveri, architect
Davide Venier, executive designer architect
Erika Bacchiega, graphics and communication

migliorini

Francesco Migliorini

munegato

Enrico Munegato

tomasini

Giacomo Tomasini